C’è crisi, sorridiamo un po’– Autori Vari – 4

Pubblicato: 23/04/2012 in freddure, fumetti, psicologia, umorismo
Tag:,

Questa settimana a farci sorridere un po’ ci provano ancora gli autori, purtroppo anonimi, della Settimana Enigmistica, a cui va il mio più cordiale e sentito ringraziamento.

Ah, queste mogli! – 1

Mogli3

 

Un prestito è un prestito!

Prestiti3

 

Uomini di successo

Inizi3

 

Ah, queste mogli! – 2

Giudizi2

 

Freddura celeste

Eternità2

 

I bambini sanno tutto…

Logica Infantile3

Arrivederci alla prossima!

Nicola

Annunci
commenti
  1. Sissa ha detto:

    Cercane una, almeno una per favore per poter rispettare la par condicio tra mariti e mogli. Sono in fase di ipersensibilità e mi ha fatto male la prima battuta.
    Vedi? se la n. 2 di Ah, queste mogli non avesse avuto la chiosa (“sono strane le mogli”) e se il disegno avesse messo in evidenza certe caratteristiche fisiche del marito, sarebbe stata un perfetto esempio di barzelletta da 1:1 palla al centro! Invece, non si perde mai l’occasione di farci fare la figura delle tiranne, strambe per di più.
    So che sei spiritoso e so che cercherai di accontentarmi e so che capisci che sto scherzando: un modo distorto per ringraziarti ancora una volta del buonumore che spandi attorno a te. Mi sono molto piaciute sia la battuta sul saluto tra le due anime sia quella sulla concretezza dei ragazzi… E francamente quasi quasi non è una battuta: sai quante volte me lo sento dire dai miei? “Non hai soldi? Perchè non li prendi al bancomat?” E’ per questo che mi ha fatto sbellicare: mi ci sono proprio ritrovata!
    Ciao Nic e grazie – Sis

    • Nicola Losito ha detto:

      Sai una cosa?
      Mi hai dato lo spunto per un nuovo post: picchiare duro un po’ anche sui mariti!
      Farò ricerche dalle parti di casa mia e su Internet e poi quando sarò pronto ti avviso.
      Oggi però sono buono e te ne anticipo una:
      “Quella sera sono tornata a casa diversa. Più sicura di me stessa. Quasi ribelle. Tanto che mi sono detta: cos’è ‘sta storia? ‘Sta timidezza, questo pudore? Noi donne a letto dobbiamo fare tutto quello che fanno gli uomini. Così mi sono infilata sotto le coperte, ho fissato mio marito (che era già a letto) e ho scoreggiato!” (Simona Guarino – Enciclopedia della battuta Smemoranda)

      Ciao.
      Nicola

  2. anna maria liuzzi ha detto:

    ciao nicola, sono stata via parecchio dalla mia mamma, in puglia. ma rieccoci….
    grazie del buon umore che mi trasmetti!
    con la tua ultima storiella, o post, non so bene come chiamarla, non hai picchiato duro solo sui mariti, ma anche su quelle donne un poco sceme che per sentirsi sicure emulano il peggio degli uomini, non solo a casa, ahinoi…
    un abbraccio,
    annamaria

    • Nicola Losito ha detto:

      Sono tornato ieri da un viaggetto in Russia e appena ho visto il tuo commento sono corso a risponderti.
      Sia le mogli che i mariti hanno delle grandi colpe… la più grossa è quella di essersi sposati… ahhhah. Così diceva un comico di cui non ricordo il nome.
      Per cui sia le une che gli altri si meritano battute salaci.
      A presto.
      Nicola

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...