Posts contrassegnato dai tag ‘autori vari’

Dopo la pausa estiva è ripresa l’attività lavorativa (per chi il lavoro ce l’ha) e tutti i problemi che avevamo prima dell’estate si sono presentati addirittura aumentati nell’autunno che è alle porte. La crisi che stiamo vivendo pare non abbia intenzione di finire: che fare allora?

Stringiamo i denti, diamoci da fare a cercare nuove prospettive aguzzando il nostro italico ingegno. Di sicuro vinceremo le attuali difficoltà e dimenticheremo questo brutto periodo.

Nel frattempo non scordiamoci di sorridere…

Mogli – 1

Moglie scrive promesse2

Meteorologia

taxi

Cliente: «Quanto costa il viaggio in taxi?»

Tassista: «Beh, dipende dal tempo.»

Cliente: «Supponiamo che piova…» (Anonimo)

Buoni propositi

Buoni Propositi

Chilometri

Mio nonno, a sessant’anni, cominciò a fare cinque chilometri al giorno. Ora ne ha ottantacinque e non ho più la pallida idea di dove sia… (Ellen DeGeneres)

Buone Maniere Aziendali

Correttezza Aziendale

Milano

Milano

L’aria di Milano è davvero peggiorata. Il mio dottore mi ha consigliato di iniziare a fumare… (Federico Basso)

Anche i bambini crescono…

Scandalo

Mogli – 2

contadino-cerca-moglie

Nella vita contano soprattutto due cose: la salute e la voglia di lavorare. Io ho la salute, mia moglie la voglia di lavorare. Non abbiamo problemi. (Anonimo)

Ultime Volontà

Testamento

Mogli – 3

Cantante

Domenica mia moglie ha cantato in Chiesa. Almeno duecento persone hanno cambiato religione. (Leopold Fetchner)

Ipse dixit – 1

ipsedixit

La moglie è una suocera al primo stadio. (Comix)

Ipse dixit – 2

ipse_dixit4

Telefonini del passato

Telefonini

 

Copyright © delle freddure scritte: Enciclopedia della Battuta, Gut Edizioni Spa – Milano

Copyright © dell’umorismo a fumetti: Settimana Enigmistica

Alla prossima!

Nicola

Uno dei grandi pregi della Settimana Enigmistica è quello di disseminare pillole di cultura spicciola o freddure disegnate in quasi tutte le sue pagine. Mia moglie la compra per fare le parole crociate, io la sfoglio solo per dare una scorsa alle barzellette. La maggior parte di esse, però, difficilmente induce alla risata grassa e convulsa, quella – per intenderci – che ti fa venire le lacrime agli occhi per eccesso di riso… Si tratta quasi sempre di battute dall’intento dichiarato di far sorridere e niente più.

Ogni tanto, però, anche qui si trovano delle vere e proprie perle di comicità e perciò a queste chicche dedico oggi, con grande piacere, il mio post. Per decisione editoriale la S.E. non pubblica mai i nomi degli autori, dunque non mi rimane che ringraziarli tutti in massa per la loro bravura e per i cinque minuti di buonumore che ci regalano in questo (lungo) periodo di crisi.

Sermoni domenicali

Dannazione1

Eh, già…

Giornalisti in erba1

Mettere le mani avanti…

Negazionismo1

Cerchiamo di venire incontro all’analista…

Problemi Esistenziali1

Sostituzioni all’ultimo minuto

Rimpiazzi2

Salutista, ma non troppo…

Salutista_ma non troppo2

Un margine d’errore può sempre esserci…

Sicuro2c

A volte l’uomo non azzecca la prima uscita…

Una brutta serata2

Alla prossima!