Carissime amiche e carissimi amici, le recenti feste pasquali (come capita di regola ogni anno), sono state all’insegna della pioggia e del vento freddo. Risultato: mia moglie e io ci siamo beccati raffreddore, febbre e poi una fastidiosa tosse.

Fortunatamente la nostra casa di campagna è grande e, anche se fra figli e amici dei figli eravamo in tanti, noi due abbiamo potuto isolarci e non abbiamo sparso germi sugli ospiti. Per quel che mi riguarda, le notti sono state un inferno: tra corse in bagno, colpi di tosse fragorosi, ho dormito pochissimo e quando non sto bene, sono guai perché mi metto a rimuginare sui massimi sistemi e mi vengono idee balzane…

Vi ho incuriosito? Ok, ora vi ragguaglio su cosa è successo durante la convalescenza.

Graziella, una cara amica, prima di Pasqua, mi aveva regalato un’edizione economica (ma decisamente ben studiata) del Poema a fumetti di Dino Buzzati. Di questo bellissimo libro possedevo l’edizione originale cartonata, ma qualcuno, approfittando di  una mia assenza da casa, se n’è impadronito e non me l’ha più restituito. In casi del genere, quando non si conosce il ladruncolo, c’è poco da fare. Si va in libreria e si cerca di acquistarne una nuova copia. Purtroppo, quel libro era esaurito da anni. A un collezionista qual sono, allora, non rimane che sperare in una ristampa. Ci ha pensato la Mondadori e, per mia fortuna, questa fondamentale opera grafica di Buzzati mi è stata carinamente omaggiata da un’amica che conosce i miei gusti. Poema a fumetti, edito la prima volta nel 1969, è il libro che ha aperto la strada alle Graphic Novel che tanto successo hanno oggi sia all’estero sia in Italia.

Poema a fumettiDinoBuzzati

Bene, tutta questa lunga introduzione per dirvi che, rileggendo Il poema a fumetti di Buzzati durante le notti insonni pasquali, mi è venuta l’idea di una nuova serie umoristica da affiancare al mio amato Signor Giacomo, tenendo al minimo, come faccio di solito, la presenza di personaggi disegnati. Il perché di questa scelta è molto semplice: lo sanno anche le pietre che non so disegnare… Nauseato

Protagonisti di questa nuova striscia comica sono Elisabetta (Betta per gli amici) e sua madre Luisa, entrambe innamorate perse di un uomo bellissimo (padre e marito) al momento senza nome. A condurre il gioco è una ragazzina undicenne, sempre in competizione con la madre. Betta cresce osservando errori, stratagemmi e furbizie di un padre amatissimo perché bello, intelligente e scaltro. La vita di questa famigliola un po’ stramba si svolge nell’ambiente bene della Milano dei nostri giorni.

Siccome si tratta di un esperimento, ovviamente sono graditi commenti e critiche. Le strisce autoconclusive, come tutti gli amanti dei comics sanno, acquistano vigore (giustificando così la loro esistenza) dal paradosso e dalla ripetitività delle situazioni.

Buona lettura.

Nicola

Striscia 1 - 2015

Striscia 2 - 2015

Striscia 3 - 2015

Striscia 4 - 2015

Striscia 5 - 2015

Striscia 6 - 2015

Striscia 7-2015

Striscia 8 - 2015

Striscia 9 - 2015

Striscia 10 - 2015

Appuntamento alla prossima settimana per importanti comunicazioni!

Nicola

Annunci
commenti
  1. stravagaria ha detto:

    Non vedo l’ora di sentire la voce della mamma… E comunque si profila un’adolescenza difficile e piena di disillusioni per la povera Elisabetta 🙂 bravo!!!

  2. Divertente Nicola, anche se il mio preferito resta il signor Giacomo!

    • Nicola Losito ha detto:

      Il Signor Giacomo ha un posto particolare nel mio cuore. Rappresenta la mia giovinezza. Bella o brutta che sia stata, non potrò mai cancellarla dalla mia testa.
      Un cordiale saluto, in attesa di venire a gustare – virtualmente – una delle tue deliziose ricette.
      Nicola

  3. Silvia ha detto:

    Ahahahahah troppo bello, chissà come gongoli!!!! 🙂

  4. eva ha detto:

    chissa’ cosa dice la mamma
    storiella molto carina e divertente mi piace

  5. ignazio.demichele@libero.it ha detto:

    ……….mi spiace per la -cannonata- che avete recuperato……..posso dirti che quest’anno è una brutta influenza recidivante….personalmente ho avuto tre ricadute…..senza manifestazioni febbrili ma con una fastidiosissima tosse secca che non mi ha lasciato dormire per svariati giorni….l’unica è che si alzi questa benedetta temperatura ma, mi pare che non senta ragioni per adesso, a far capolino il bel tempo………… qui a Genova, si alternano sole e nuvole…..al sole si suda….all’ombra si prendono gli accidenti!……………….è così. cmq, tanti auguri per una completa guarigione………. ciao ignazio

    • Nicola Losito ha detto:

      Ciao Ignazio. Ho già fatto due cicli di antibiotici e cortisone e non sono serviti a niente. Mi è stato detto di avere pazienza e aspettare la buona stagione. Praticamente nessun dottore mi ha dato speranze.
      Devo tenermi la tosse. Accidentaccio! 😀
      Nicola

  6. ignazio.demichele@libero.it ha detto:

    dimenticavo: grazie per questo ulteriore invio…………..

  7. Rosanna ha detto:

    Auguri tanti per la salute! Mi sono divertita assai nella lettura, Betta è già simpatica! Sono certa di continuare a sorridere nelle prossime puntate (che attendo con piacere). Un caro saluto

  8. sissa ha detto:

    Sono proprio felice per te: sei proprio in gran forma! Trovo che questa forma d’arte ti si addica in modo strepitoso. Resto in trepida attesa di nuove strisce per gustare immediatamente del tuo humour, ridendo non solo con occhi e bocca ma anche con l’anima!
    Davvero bravo. Però guarda che se qualche volta mi scapperà di non lasciare messaggi non sarà per mancanza di apprezzamento: io ho visto tutti i tuoi filmati cinesi ed ho seguito ogni puntata del tuo diario di bordo, anche se non sempre riuscivo a lasciar giù un saluto.
    Ciao Nicola
    S

    • Nicola Losito ha detto:

      Cara Sissa,
      non ho mai dubitato della tua amicizia ma, a volte, certe assenze di segnali fanno pensare al peggio. Spesso dimentico che tu hai parecchi impegni da portare avanti, mentre io non sono che un fancazzista… anche se laborioso. 😀
      Sapere che le avventure di Betta e del suo splendido papà ti sono piaciute mi rende felice. Forse la striscia non morirà.
      Un cordiale saluto.
      Nicola

  9. Giusyna ha detto:

    Tu sei bravo, persino quando i tuoi personaggi mi stanno antipatici… sì, finora Betta non mi è risultata molto simpatica 😀
    Il Signor Giacomo invece mi è andato a genio dal primo momento, così come Cecilia e Nando.
    Alla prossima, caro Nicola 🙂

    • Nicola Losito ha detto:

      Cara Giusy,
      il Signor Giacomo è come il primo amore: non si scorda mai. Betta e il papà non lo sostituiranno. Al limite lo affiancheranno in un’amichevole scambio di battute. 😉
      Quando Betta saprà che non la ami si darà da fare per entrare nelle tue simpatie e, forse, ammorbidirà un pochino il suo carattere.
      In fondo è una bambina in crescita e ha molto da imparare. 😀
      Un cordiale abbraccio.
      Nicola

  10. tramedipensieri ha detto:

    Strabellissimo…fumetto 😀😀😀😀

  11. tramedipensieri ha detto:

    Troppa fretta nel gridarlo che ho premuto invia senza terminare 😁
    Mi piace moltissimo…ottima l’idea, stupendi i disegni…la tua dolce ironia mi fa sorridere…
    Aspetto la prossima settimana per altra striscia di fumetti!
    Complimenti!

    Ciao Nicola
    .marta

    • Nicola Losito ha detto:

      Scusa il ritardo nel rispondere, ma sono stato via da casa alcuni giorni e ho evitato di proposito di portare con me il computer. Sono felice che il nuovo fumetto ti sia piaciuto. Per altre strisce avrò bisogno di tempo.
      Un cordiale abbraccio.
      Nicola

  12. prschifano ha detto:

    Vignetta simpatica ed interessante!!! Complimenti.

  13. tachimio ha detto:

    Che te possino Nicola. Qui in casa leggo per tutti. E tutti si divertono e sorridono. Il che vuol dire : tutto ok. un abbraccio. Isabella

  14. mariella1953 ha detto:

    Bellissimo!!
    Sono andata a cercare su ibs il libro in questione per curiosità …di Buzzati conosco il famosissimo deserto dei tartari e un amore ,mi è venuta voglia di rileggerli!
    Buona giornata con un ☕️☕️
    Spero non esca il vento ma sul mare vedo ondine,detesto il vento!

    • Nicola Losito ha detto:

      Buzzati era un grande scrittore e volle fortemente la pubblicazione del suo Poema a fumetti anche se i tempi non erano maturi. Il successo fu lento ma, alla fine, ebbe ragione lui.
      Un caro saluto.
      Nicola

  15. LudiLud ha detto:

    premesso che per ogni figlia il proprio papà è spesso “il più super bellissimo”, Elisabetta è proprio un bel tipo! vedo che le tue convalescenze sono più che creative, produttive, piacevolmente simpatiche 🙂
    buona domenica Nicola

  16. Nicola Losito ha detto:

    Qualche volta gli incubi notturni si trasformano in ironiche produzioni. Come dire, non tutto il male viene per nuocere…
    Un forte abbraccio.
    Nicola

  17. Caro Nicola, ancora una volta la tua creatività ha prodotto un vero cameo.

    Queste strisce comiche sono l’ideale per allietare la mattinata.

  18. Linda Ventisqueras ha detto:

    ha ha ha divertitissima ti pregherei di continuare su questa strada, magari con più prudenza senza mettere a rischio i punti della patente
    infondo sono lieta che tu manchi per un po’ dal blog così nel tempo che ho per visitare gli amici mi faccio un giro a ritroso

    • Nicola Losito ha detto:

      Dal mio buen ritiro in campagna ho letto il tuo commento e ti rispondo subito: fantastica idea il tuo giro a ritroso nel blog degli amici! Lo trovo un modo molto carino per conoscere più a fondo la mentalità e i pensieri degli amici.
      Betta ti ringrazia per la calorosa accoglienza e ti promette di ripresentarsi a settembre con nuove sue avventure!
      Un cordiale saluto.
      Nicola

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...