La Rubrica – 1 – di Nicola Losito

Pubblicato: 06/04/2016 in Appunti di scrittura, curiosità, racconto, Società, umorismo
Tag:, , , , ,

– driiin, driiin, driiin…

Il telefonino dall’altra parte squillava da un po’, ma nessuno si prendeva la briga di rispondere. Stavo quasi per riattaccare, quando finalmente la linea si aprì:

– Pronto? dissi, circospetto. Stella

– Sì, chi parla? rispose una voce decisamente infastidita.

– Nicola!

– Nicola chi?

– Dai, Anna, fai la brava, oggi non sono proprio in vena di scherzare.

– Ah, sei… quel Nicola! Si può sapere cosa vuoi da me?

– Ti ho chiamato perché sto sistemando la rubrica del mio telefonino nuovo e voglio aggiornarla come si deve, cioè in maniera da individuare esattamente con chi parlo o chi chiamo…

– Non capisco.

– Dai, è semplice! Nella vecchia rubrica ho cinque Anna e nessun cognome che le identifichi in modo univoco.

– Cavolo! Non credevo che il mio nome fosse così comune. Inoltre sono stupefatta. Uno come te che – lo sanno tutti – non lo caga nessuno, ha il mio bel nome ripetuto così tante volte!

– Beh, si può sapere perché oggi sei così acida? In fondo ti sto soltanto chiedendo di dirmi il tuo cognome.

– Dunque neanche sentendo la mia voce ricordi con quale Anna del cazzo stai parlando?

– Beh, ecco no. Alla mia età sono un po’ sordo, anzi no, non è che sono davvero sordo, il fatto è che questi cavolo di marchingegni moderni saranno anche dei mezzi computer, ma hanno degli altoparlanti che fanno schifo e, in più, alterano le voci. Vuoi mettere il caro, vecchio, ingombrante telefono da tavolo, quello sì che…

– Ok, Nicola, sei troppo stupido e mi irriti ogni volta che ti sento! Quindi il mio cognome te lo sogni proprio e, ti prego, telefonami unicamente quando hai qualcosa d’interessante da dirmi!

– clik.

– …

OH, CAPPERO, che donna scorbutica! pensai tra me e me, e sono soltanto alla prima voce della prima lettera dell’alfabeto…

– …

– …

Domanda da un milione di dollari: secondo voi, sono andato avanti  a sistemare la Rubrica del mio nuovo telefonino?

Nicola

Stella circospetto = atteggiamento caratterizzato da cautela mista a timore (Treccani on line)

Annunci
commenti
  1. stravagaria ha detto:

    Ma davvero avevi in mente di chiamarle tutte chiedendo di identificarsi? 😀 visto che secondo me hai desistito ti consiglierei di mandare degli sms così non si offendono perché non le riconosci e il cognome te lo danno più volentieri 😉 buon lavoro! 🙂

    • Nicola Losito ha detto:

      In realtà io sono un “capatosta” e non mi lascio abbattere dalle difficoltà di una qualunque impresa. Comunque non ho ancora deciso cosa fare. Se ci sarà una seconda puntata lo saprai… 😀
      Un abbraccio.
      Nicola

  2. Sissa ha detto:

    Io ho un altro sistema: categorie. Esempio: Anna cognome parrocchia appartiene a quel giro. Piuttosto che Anna cognome ted e’ una compagna di classe di tedesco. O ancora anna cognome fioriblu (ne ho ancora tanti nella mia rubrica, anche se apparentemente inerti) sono tutti coloro che conosci anche tu. I parenti stretti sono lisci Avevo anche delle Anna ombrellone cupra ma le ho recentemente eliminate dalla rubrica del dispositivo e sinceramente confesso: ho preso l’abitudine di aggiungere estensione a Anna ma anche Genoveffa (inconfondibile) o Maria! Lascia perdere la sistemazione: quando ti chiameranno cercherai di identificarle e tutto si aggiustera’ con naturalezza.

    • Nicola Losito ha detto:

      Ottimo il sistema delle categorie! Uno come me che si crede intelligente avrebbe dovuto pensarci già ai tempi del vecchio telefonino! Ma ormai è andata così e devo correre ai ripari. Certo che, se decidessi di continuare in questa impresa, so già che dovrò aspettarmi risposte parecchio negative. Dunque la domanda cruciale è: ne vale la pena?
      Ai posteri l’ardua sentenza. 😀
      Cordiali saluti.
      Nicola

  3. Giusyna ha detto:

    Capperi! Io non sarei mai capace di essere così sgarbata, nemmeno con un perfetto estraneo che mi ispirasse antipatia a pelle, figuriamoci con un amico o conoscente. Scusa se lo dico (forse dovrei tenerlo per me), ma io una persona così, dalla rubrica la cancellerei 😦

  4. remigio ha detto:

    Io non ho di questi problemi, caro Nicola, perché non avendo un telefonino, non devo aggiornare alcuna rubrica…:-)

    • Nicola Losito ha detto:

      Il mio incontro/scontro con il telefonino è avvenuto diversi anni fa quando una delle mie figlie ha passato a me il suo vecchio e inefficiente cellulare e lei se n’è comprato uno molto più performante. Adesso che quell’antico cellulare (il mio primo in assoluto) sta tirando le cuoia, i miei famigliari hanno pensato che necessitassi di possederne uno nuovo. Gravissimo errore per la mia salute mentale… 😀 😀
      Ciao, caro Remigio.
      Nicola

  5. tramedipensieri ha detto:

    Non c’è di meglio da fare che contattarle e divertirsi un po’ 😂😂😂
    La trovo interessante e curiosa sta cosa…

  6. La il@ ha detto:

    Ahahahah!!! No, ma.. bella l’idea di chiamare per sapere di chi è il numero, ma non riconoscere la voce.. dai!!!!!!!!!!!! Non si fa!!! 😀

    • Nicola Losito ha detto:

      A te non è mai capitato di chiamare qualcuno e non riconoscere la voce?! Beata te!
      A me tantissime volte. 😀
      Sì, lo so, io sono un caso disperato…
      Ciao, cara Ilaria.
      Nicola

      • La il@ ha detto:

        ..altrochè se mi capita, non ti preoccupare 😉 Il mio segreto è scrivermi oltre al nome un riferimento 😉

      • Nicola Losito ha detto:

        Questo segreto l’ho imparato troppo tardi, prima avevo grande fiducia nelle mie capacità di ascolto e di ricordo. 😀
        Nicola

  7. mariella1953 ha detto:

    ma si che sarai andato avanti! speriamo gli altri contatti siano più..disponibili diciamo?!
    buona serata !

    • Nicola Losito ha detto:

      A essere sincero la prima botta è stata grossa e questo mi ha dato da pensare. Poi è venuta fuori la mia vena combattiva e ci ho provato ancora. Con quali risultati si saprà solo fra qualche tempo… 😀
      Un cordiale saluto.
      Nicola

  8. sguardiepercorsi ha detto:

    Caspita, che impresa! Anch’io mi ritrovo in rubrica dei nomi che non mi si collegano a nessun volto. Però ho una fortuna: ho un ottimo riconoscimento vocale. E aiuta… 😄

    • Nicola Losito ha detto:

      Ah, donna fortunata sei, cara Chiara! Un buon udito spesso salva la vita. 😉
      Il mio udito non è più gran ché, anche se mia moglie dice che non sono sordo ma solo distratto, cioè sento solo quello che voglio sentire…
      Che abbia ragione? Checché lei ne dica, con il telefonino ci sento poco. E questo mi provoca parecchi guai. 😀
      Ciao.
      Nicola

  9. sherazade ha detto:

    Circospetto è un termine tanto desueto? !
    In ordine ho:
    Anna di Carlo
    Anna mare
    Anna palestra
    Anna Tel. Rosa

    E naturalmente
    Carlo di Anna etc.
    Per il lavoro nome e cognome, indirizzo, email e….

    Adoro i cellulari perché se hai quello e lo usi al max delle sue potenzialità hai il mondo in tasca!

    Sheradrindrin

    • Nicola Losito ha detto:

      Direi proprio di no, se riferito a “circospetto”, però la spiegazione a fondo pagina l’ho messa di proposito perché qualcuno mi ha contestato l’uso di vocaboli “antichi” o inesistenti.
      Guardando la tua lista dovrei farti i complimenti, però a me verrebbe da chiederti chi è Carlo? Di che mare si tratta? visto che di mari ce ne sono tanti, eccetera… 😀 😀
      La cosa migliore, secondo me, è il cognome, eventualmente aggiungendo il nome e cognome e luogo di nascita di qualche loro parente prossimo. Ovviamente scherzo. 😉
      Niente da contestare sull’utilità dei cellulari moderni, però, cosa posso farci se non amo per niente telefonare e (anche per questo) ricevo pochissime telefonate?
      In verità io amo il contatto diretto, il vis a vis.
      Ciao, cara Shera.
      Nicola

      • sherazade ha detto:

        Qui il primo misunderstanding perché il cellulare non serve solo per telefonare certamente non arriva ancora a portarti il caffè a letto ma permetti a me adesso in stato di “pennica”*avanzata di dettare ripeto dettare e non ticchettare una risposta veloce!
        Neppure io ricevo molte telefonate! Non ho mai avuto un buon rapporto con il telefono così invadente al quale devi dare risposta immediata tanto è vero che a casa la mia segreteria telefonica era sempre inserita ed io rispondevo solo per necessità!
        Adesso x fortuna WHATSAPP! !!
        Sherassaitecnoillogica
        *Pennica , romanesco, pisolino, riposo pomeridiano 😛

      • Nicola Losito ha detto:

        Dunque, benvenuta WhatsApp! So cos’è, perché molti amici e i miei figli la usano. Però, al momento, ho il problema della rubrica e solo quando questa sarà a posto installerò quella famosa app.
        Infine, brava, fai bene a precisare certi termini che a qualcuno possono sembrare desueti o incomprensibili… 😀
        Nicola

  10. ili6 ha detto:

    Quella Anna è da depennare dalla rubrica! Sai che ti dico? Continua e così ti rendi conto che le rubriche ogni tanto si devono sfoltire dai rami ormai secchi e inutili.Quella Anna lo è diventata. Altre risposte su questo tono, altri zac! Non ti mancheranno, vedrai.
    Marirò

    • Nicola Losito ha detto:

      Prima di farlo, però, devo capire chi è. Vedi mai che sia una parente dimenticata? 😀
      Comunque accetto il consiglio. Non è piacevole ricevere secchiate d’improperi in faccia.
      Ciao, cara Marirò.
      Nicola

  11. ventisqueras ha detto:

    ha ha ha Nicò, ma sei certo di non avere sbagliato numero? sinceramente io di Anne così non saprei proprio che farmene…hi hihi
    serenità

    • Nicola Losito ha detto:

      Il numero era esatto, a essere “leggermente” sopra le righe è stata la conversazione tra me e la misteriosa Anna di cui ancora non sono riuscito a individuare il volto e il cognome… 😀
      Spero che la prossima volta, se mai ci sarà, le cose per me andranno meglio.
      A presto.
      Nicola

  12. Acho que você, certamente por precaução, parou na primeira tentativa. kkkkk
    Super beijos
    Johanna.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...